panna cotta…

 PANNA COTTA ALLA NUTELLA

 

Ieri ho provato una variante della panna cotta.

ho messo in mezzo al composto anche la nutella e l’esperimento devo dire è riuscito come potete vedere …

 

 

panna cotta al cioccolato

 

  INGREDIENTI:

500 grammi di panna liquida

1 stecca di vaniglia

50 grammi di zucchero

10 grammi di gelatina per avere una consistenza bella soda (se vi piace più morbida mettetene un pò meno)

nutella

salsa di cioccolato 

Ammorbidire la gelatina in acqua fredda qualche minuto prima di iniziare, strizzarla e aggiungerla poi nel pentolino con la panna , lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto al centro ,mettere tutto sul fuoco medio per 15 minuti…attenzione… mescolare spesso. 

Versare dopo 15 minuti il composto negli appositi stampini,a metà stampino, mettete in bel cucchiaio di nutella e poi ancora il composto, lasciare raffreddare a temperatura ambiente prima di mettere in frigo.

Una volta che gli stampini sono pieni e freddi lasciare riposare per (minimo) 10 ore in frigo.

Normalmente uso stampini  di ceramica e basta in coltellino per togliere la panna cotta e riporla sul piatto,mettete un pò si salsa al cioccolato sopra foglie di menta per decorare (nella foto ho decorato le ortenzie del giardino non copiatela !) ….fatto!

panna cotta…ultima modifica: 2008-09-03T11:51:36+00:00da maryxx3
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “panna cotta…

  1. Siccome e’ il mio compleanno ringrazio la mia carissima marybloom x questo dolce pensiero per me, l’unico impegno che mi prendero’ sara’ quello di sforzarmi di capire come poterlo mangiare.
    Nel rattempo mi godo la visione di un’altra delle tue opere d’arte.
    Ti voglio bene Mary Bloom .
    BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBEEEEEEEEEEEEEEEEEEAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  2. uaooo che spettacolo !!! Mi hai fatto venire una voglia !
    Questa delle nutella non la conoscevo, solitamente la faccia con la salsa di fragole che metto sopra come guarnizione e poi aggiungo anche al preparato per dargli un bel colorino rosa.
    Provero’

Lascia un commento